Nathan Never

Nathan Never

Mai dire...Nathan!! o forse sarebbe meglio dire Nathan mai!! Dopo quest'orrendo gioco di parole per cui ho ancora i brividi bbbrrrrr, vi sarà chiaro di chi stiamo parlando.. no? hmmm bene...
E' di Nathan Never che parliamo oggi, uno degli altri baluardi di casa Bonelli, il Blade Runner d'italia.

Nathan nasce dall lavoro di tre autori: Michele Medda,Antonio Serra e Bepi Vigna ("Il Trio Sardo") che collaborano con la bonelli dal 1985 come disegnatori per alcune storie di Martin Mystere e Dylan Dog.
L'idea è quella di portare una ventata di novità all'interno di casa Bonelli e il genere è quello Fantascientefico.

La Serie di Nathan Never trae ispirazione dalla fantascienza anni 80 e dai suoi miti (uno tra tutti il mitico Blade Runner) proponendo parsonaggi e luoghi tipici di quel mondo.
Gli autori portavano avanti questa idea da parecchia anni e quando finalmente la Bonelli approvò il loro progetto dando il via alla realizzazione del primo numero di Nathan i dubbi e i rischi non erano pochi.. ma le cose andarono bene e a giudicare dai duecento numeri e passa di Nathan Never di oggi potremmo dire molto bene.

Una delle novità più sostanziali che questo fumetto ha apportato in casa Bonelli è il concetto di "Continuità" della trama.
Ovvero una serie di storie consecutive unite da un filo logico narrativo che porta a dei sostanziali e disastrosi cambiamenti nell'universo di Nathan.
Ogni azione ha una reazione questa è una legge di Fisica, ma nel mondo di Never questa è una opprimente realtà, un mondo stravolto da guerre, intrighi politico militari, esperimenti devianti su uomini e animali ormai dilaniati da decenni di radiazioni, città sventrate da antichi e attualissimi conflitti e viaggi spazio temporali e tecnologie all'avanguardia.

Nathan fa parte dell'agenzia investigativa Alfa con a capo l'enigmatico mister Alfa (che più avanti nella serie diventerà un acerrimo nemico di Nathan).
I primi capitoli della storia sono ambientati in una specie di metropoli costruita a livelli in cui i nostri eroi si ritroveranno a combattere la criminalità dilagante e la tremenda minaccia dei mutanti. La prima serie si conclude con un tragico conflitto che distrugge la città in cui Nathan vive, e con un infinita caccia all'uomo da parte degli agenti dell'agenzia Alfa.
Nei confronti del loro "Capo" e nemico numero uno Mister Alfa!

La serie prosegue con diverse saghe che fanno capo ad una trama principale a cui tutto si ricollega fino ad arrivare a una serie ambientata in un universo parallelo (nel numero 200) scelta questa che ricorda da vicino quella presa dalla Marvel Comics per le sue Testate più famose come Spider Man o gli X Men

I principali protagonisti della serie di Nathan Never sono: l'avvenente agente Legs Weaver, Andy Havillard, il genio di turno Sigmun Baginov, la montagna di muscoli Branko e la nuova agente Nicole Beyux.